l'equilibrio attraverso la luce ...

La cromoterapia1, associata anche alla cromopuntura2, è una terapia naturale olistica, che si avvale dei colori per interagire su alcune tipologie di disturbi e quindi riequilibrare lo stato alterato nell'individuo. Nota e praticata già dagli antichi Egizi e Greci.

A livello scientifico gli studi di Niels Filsen (nobel per la medicina nel 1903), nel campo della fototerapia (definita anche terapia della luce), hanno gettato le basi per un interesse scientifico sugli effetti terapeutici della luce e dei colori. Ma la comunità scientifica a tutt'oggi non ha ancora convalidato a pieno questa terapia, malgrado abbia dimostrato le sue peculiarità.

(1) cromoterapia: irradiazione del corpo in generale o parti di esso tramite la luce e i colori. 
(2) cromopuntura: irradiazione tramite fasci di luce a colori concentrata in piccoli punti del corpo.

Tutti noi siamo condizionati dai colori, che a dipendenza della nostra condizione psichica, agiscono anche quale effetto terapeutico.

Questo metodo terapeutico, in sintesi sfrutta le vibrazioni cromatiche generate dalla luce, per ristabilire un equilibrio energetico alterato. L'irradiazione colorata dovuta alla propria frequenza oscillatoria, che varia da colore a colore, stimola la risonanza vibratoria degli atomi contenuti nelle cellule del nostro corpo.

Sappiamo benissimo come i colori influenzino l'equilibrio dei Chakra, i centri di energia sottile associati alle principali ghiandole del nostro corpo. La medicina cinese affida il proprio benessere alla gamma dei colori. Dove ogni colore produce una determinata energia che influenza lo stato psichico e fisiologico di ogni individuo.

La cromoterapia è infatti un ottimo catalizzatore per stimolare i processi naturali di auto guarigione nell'organismo. Ha una particolare efficacia nei processi di guarigione per la depressione, le nevrosi e l'ansia, debolezza fisica e mentale, ma può intervenire anche in molte altre patologie a dipendenza della condizione dell'individuo.

Secondo alcune metodologie viene impiegata con successo, anche per risolvere stati perturbati dell'apprendimento, in particolar modo nei bambini e adolescenti.

Importanti benefici vengono riscontrati nei bambini, nella terapia tramite cromopuntura; per casi di iperattività, mal di testa, insonnia e stati di disordine emotivo.

Può essere associata anche ad altre terapie, quali: la musicoterapia e la suonoterapia, favorendo il processo terapeutico globale.

Non presenta alcuna controindicazione terapeutica. Inoltre è completamente indolore e quindi può essere praticata anche sui bambini.

 
per maggiori approfondamenti e consigli,  contattaci